Non è necessario installare la build lenta di Windows 10, se la build veloce è già installata

->

La versione pre-release di Windows 10 consente agli utenti di decidere quanto velocemente desiderano che le nuove build collaudano il sistema operativo, semplicemente scegliendo l'opzione veloce o lenta.

Coloro che optano per l'anello di aggiornamento veloce, ottengono la nuova build più velocemente, ma il codice è meno stabile. L'anello lento fornisce anche l'accesso alle build più recenti, ma gli utenti devono aspettare ancora un po'.





Il problema è che gli appassionati di tecnologia amano mettere le mani sull'ultima e più grande novità non appena esce, e in seguito tutti noi vogliamo il codice più stabile.

Ora la domanda è:se hai installato una nuova build dal canale veloce, devi installare la versione aggiornata dell'anteprima di Windows 10 disponibile nel canale lento?No, non devi installare la versione lenta di Windows 10, perché è la stessa versione che hai già installato. Ma dovrai installare gli ultimi aggiornamenti rilasciati da Windows Update per portare il tuo sistema a un codice più stabile.

Ad esempio, per Windows 10 build 9879, Microsoft ha rilasciato per la prima volta l'aggiornamento KB3019269 per risolvere i bug nella versione veloce del sistema operativo. Segui l'aggiornamento, l'azienda ha reso disponibile la build 9879 all'anello lento e rilascia anche i file ISO della nuova build.



Se vuoi tornare al lento anello di aggiornamenti, vai suAnteprima buildinImpostazioni del PCe scegli la nuova configurazione. Quindi la prossima volta che Microsoft rilascerà una nuova versione di Windows 10 Technical Preview o Consumer Preview, otterrai solo la versione più stabile.

Tieni presente che l'anello veloce è per coloro che desiderano testare un sistema operativo più bacato, ma ti fornirà le nuove funzionalità più velocemente. L'anello lento è dove vuoi essere, otterrai le nuove funzionalità in Windows 10, il codice è meno bacato e gli utenti sperimenteranno meno arresti anomali.