Hai davvero bisogno di avere un antivirus sul tuo computer?

antivirus

Saresti sorpreso di quante persone pensano ancora che sia una domanda legittima. Per non battere il cespuglio, la risposta è sì, ieri, oggi e domani. Devi sempre avere un antivirus (più un anti-malware se possibile) in esecuzione sul sistema in ogni momento.

Perché alcune persone pensano di non aver bisogno di un antivirus?

Bene, c'è questo equivoco malinteso secondo cui un antivirus è necessario solo per le persone che non sono attente online. Quindi trovi questo chiamato utente pro-computer che dice che non visitano semplicemente alcun sito Web, aprono qualsiasi e-mail (o allegati e-mail) e non inseriscono solo alcuna chiavetta USB sul loro computer.





In breve, pensano di praticare il calcolo sicuro, ma poco sanno, hanno un disperato bisogno di un antivirus nel loro sistema. Operare con uno solo per un'ora potrebbe avere installato troppi Trojan nel tuo sistema; per non dire altro.

Allora perché hai bisogno di un antivirus?

Bene, un antivirus è sempre la tua prima linea di difesa contro gli attacchi informatici. A volte potresti essere così attento, ma Internet è proprio come la strada; sei sicuro solo quanto sei un pilota competente in aggiunta alla competenza di altri conducenti.

Potresti aver fatto tutte le cose giuste; non ha visitato siti Web sospetti, non ha aperto allegati sospetti e non ha inserito nessuna chiavetta USB nelle porte USB. Bene, quel sito 'sicuro' che continui a visitare potrebbe essere stato compromesso perché non hanno aggiornato alcuni plug-in per i quali il contatto di posta elettronica attendibile avrebbe potuto far hackerare il loro account e un'email che ti è stata inviata dagli hacker senza la tua autorizzazione.



La linea di fondo è che non puoi fare affidamento solo sulla tua pratica di sicurezza online per tenerti al sicuro. Avere un antivirus è la cosa prudente da fare ed ecco perché:

Potrebbe esserci una vulnerabilità zero-day nei siti Web visitati o in una delle applicazioni in esecuzione sul computer. Il più noto per questo tipo di problemi è Adobe Flash. Anche se sei un esperto di sicurezza informatica, non avere un antivirus ti lascia completamente indifeso in quanto non puoi proteggerti da ciò che non sai. Tuttavia, un antivirus potrebbe essere in grado di salvarti dalla vulnerabilità zero-day eseguendo l'applicazione sospetta in un sandbox.

Alcune persone hanno legittime preoccupazioni sull'esecuzione di un antivirus nel loro sistema, con affermazioni come se rallentassero il computer. In effetti, le versioni precedenti di software antivirus come MacAfee e Norton erano famose per questa abitudine. Questi antivirus hanno permesso al tuo computer di funzionare più lentamente rispetto ad alcuni dei software antivirus che avrebbero dovuto proteggerti. Inoltre, anche alcuni dei moderni antivirus continuano a infastidirti con notifiche e incentivi per farti acquistare un abbonamento premium e continuare a pagare per il pacchetto premium. Alcuni sono così aggressivi sulla pubblicità stessa che potrebbero facilmente passare per adware.



D'altra parte, i computer sono diventati più veloci e più ricchi di risorse che un semplice antivirus non li appesantisce più. Inoltre, esiste un buon numero di antivirus là fuori che non continua a disturbarti con annunci pubblicitari per il pacchetto premium, e alcuni sono persino integrati nei sistemi operativi come Windows Defender su Windows 10. La parte migliore di Windows Defender è che non ha junkware, è leggero, senza pubblicità e non continua a infastidirti sull'acquisto del pacchetto premium.

Gli utenti di Windows 7 possono scaricare Windows Defender come Microsoft Security Essentials.

Quindi hai un antivirus! Ecco perché devi ancora stare attento

Solo perché ora hai un'installazione antivirus nel tuo sistema, ciò non significa che dovresti eliminare l'intera difesa delle migliori pratiche online. Dovresti comunque seguire la dovuta diligenza online non scaricando ed eseguendo alcun software che scegli da Internet, mantieni aggiornato tutto il tuo software, disinstalla i software il più delle volte vulnerabili come Java.